domenica 3 aprile 2016

Rompicapo teatromatematico

Rompicapo teatromatematico:

Partendo da Pirandello dove in “Uno, nessuno e centomila” afferma che in una stanza con tre persone A, B e C, ve ne sono in realtà di più. 

E sono A per sé, A per B e A per C; poi B secondo se stesso, B secondo C e B secondo A; in ultimo C visto da se stesso, C visto da A e da B.
Mario, secondo te quante persone ci sono in quella stanza?

- Guardi maè, quando io sono arrivato era tardi e non c'era più nessuno! Zero.




La soluzione, seria, del rompicapo è: 

- 4. Quando ho contato le persone nella stanza eravamo in 4. Anche se, seguendo il ragionamento di Pirandello, per gli altri non saranno le stesse 4 persone. :)       Fabio Filippi
 

Nessun commento:

Posta un commento