lunedì 25 agosto 2014

Una stanza tutta per noi.. il progetto ROOMS

Una stanza tutta per noi..ad ottobre riprende il percorso di teatro al femminile. Nuove tematiche e personaggi da esplorare, indagare, interpretare attraverso la globalità dei linguaggi espressivi: narrazione e monologo teatrale, teatro-danza e linguaggio del corpo, scrittura e pittura gestuale. Ricerca e sperimentazione di forme espressive per raccontare le donne: madri, amanti, pazze, donne al potere, vittime, donne coraggiose. Emozioni e condizioni da indagare nel nostro percorso teatrale, da cercare decifrare e ricomporre nell'interpretazione di ogni personaggio: un lavoro sul corpo, sulla voce, sulle emozioni, sulle parole, sul testo. Monologhi e scene di teatro classico e contemporaneo ma anche personaggi tratti dalla letteratura e dal cinema. Fragilità, passione, coraggio, follia, dolore, ambizione, trasgressione.. parole-chiave di una ricerca teatrale, espressiva, creativa, emotiva. 
"Dicono che una parola muore quando la si pronuncia. Ma io dico che annuncia la sua nascita allora." Emily Dickinson 

Da Una stanza tutta per noi, il corso (percorso) teatrale che si svolgerà tutti i mercoledì da ottobre a maggio, quest'anno nasce il progetto ROOMS: un appuntamento fisso per confrontarsi con il pubblico su quello che nasce e si sviluppa al corso; uno spettacolo da strutturare e da portare in diversi spazi teatrali; un documentario sul tema donne e teatro: dalla scena alla realtà. 

L'appuntamento mensile di ROOMS sarà uno spazio per interpretare, mettere in scena testi, personaggi, monologhi. Riprendiamo così il senso di "Teatro a Taglio Corto" che ha permesso agli allievi-attori dei nostri corsi, a rotazione, di confrontarsi con il pubblico, mettersi in gioco, sperimentarsi. Crediamo possa essere un'opportunità di crescita e di espressione creativa importante, e vogliamo ripristinare la prassi di un appuntamento fisso attraverso il progetto ROOMS.

L'idea del documentario nasce dalla voglia di creare una memoria del percorso riprendendo gli incontri, il training, lo studio dei personaggi, l'interpretazione dei monologhi. Ragionando su questo "archivio" ho pensato: perchè non trasformare il meteriale nel racconto di questa esperienza? Perchè non dar voce alle emozioni, ai dubbi, alla ricchezza, alle scoperte che dal nostro percorso si mettono in circolo? Sarà un esperimento creativo e teatrale tutto da creare, un vero progetto in divenire!

Abbiamo in mente un anno ricco, aperto alla sperimentazione, alla contaminazione dei linguaggi.. 
Abbiamo tante idee e non vediamo l'ora di condividerle con il gruppo di allieve-attrici di Una stanza tutta per noi!   

 Il gruppo è quasi al completo, ci sono solo 4 posti disponibili.
 Per info sul corso Una stanza tutta per noi scrivere a: girasoliamoci@tiscali.it

Nessun commento:

Posta un commento