lunedì 8 febbraio 2016

La matematica può essere… magica, divertente, appassionante? Noi ci stiamo provando!

La matematica può essere … magica, divertente, appassionante? Noi ci stiamo provando!
Oggi un nuovo incontro a scuola. Siamo partiti con una magia.  “Ma è magia o è matematica?” 
Abbiamo scoperto alcuni trucchi per poter riconoscere quei numeri che dopo varie passaggi si camuffano. Poi, con “La battaglia dei numeri” abbiamo toccato con mano cosa sono i numeri primi e abbiamo anche scoperto che la fortuna serve sempre, anche in matematica.

Poi grazie a Talete, il primo matematico della storia, ci siamo divertiti ad usare la fantasia per risolvere un problema che gli era capitato circa 2600 anni fa, e quando abbiamo scoperto come Talete lo aveva risolto, lo stupore ci ha fatto ridere. Abbiamo riso,  molto,  con i problemi comici e c’è chi prendendo spunto dal “salvare capra e cavoli” ha inventato, scritto ed interpretato un racconto.
Quello che di sicuro non abbiamo fatto è esserci annoiati, o non aver partecipato. Tutti hanno giocato, e giocando hanno studiato, tutti sono stati presenti ed attivi. Tutti  in gruppo e ognuno con un ruolo specifico che all’occasione poteva essere cambiato. E poi ascolti una frase che ti fa piacere: “Oggi con la matematica, ci siamo proprio divertiti!”

Fabio Filippi

Nessun commento:

Posta un commento